Borse Asia-Pacifico quasi tutte negative, sale solo Sydney

Borse Asia-Pacifico quasi tutte negative, sale solo Sydney
Quasi tutte le borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso l’1% a 3.568,47 punti. Ancora male il settore high-tech.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l’1% a 3.568,47 punti. Il presidente cinese Xi Jinping ha avvertito che l’economia sta affrontando “pressioni ribassiste considerevoli”.

Il settore high-tech ha sofferto anche oggi in particolar modo. China National Software & Service (CNE000001BB0) ha perso il 4,1%, Hundsun Technologies (CNE000001GD5) il 4,2% e Neusoft (CNE000000KJ6) l’1,2%.

Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato il 4,8% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 6,3%. I prezzi delle case sono aumentate ad ottobre in Cina dello 0,1%. Si è trattato del primo aumento mensile da 14 mesi.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,3%, il Taiex a Taipei lo 0,9% e il Kospi a Seul lo 0,1%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions