Borsa Shanghai crolla, pioggia di vendite sui broker

Borsa Shanghai crolla, pioggia di vendite sui broker
Pioggia di vendite alla Borsa di Shanghai. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso il 5,5% a 3.436,30 punti.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso il 5,5% a 3.436,30 punti. Per il listino cinese si è trattato della peggiore seduta da tre mesi. Le autorità di borsa hanno avviato un’indagine su Citic Securities (CNE000001DB6) e Guosen Securities (CNE100001WS9) perché avrebbero violato le regole sulla supervisione e sull’amministrazione delle società di intermediazione mobiliare. I titoli dei due broker sono crollati del 10%.

A pesare è stato inoltre l’aumento dei timori legati al rallentamento dell’economia. I profitti del settore industriale cinese sono calati in ottobre del 4,6%, ben oltre il -0,1% registrato a settembre. Tra i titoli industriali Sany Heavy Industry (CNE000001F70) ha perso il 7,4% e XCMG Construction Machinery (CNE000000FH0) il 7,7%.

Il calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 6,9% e Jiangxi Copper (CN0009070615) il 7,5%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l’1,9%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,2%, il Taiex a Taipei l’1% e il Kospi a Seul lo 0,1%. Il FTSE Straits Times a Singapore scende al momento dell’1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions