Borse Asia-Pacifico quasi tutte negative, Shanghai rimbalza

Borse Asia-Pacifico quasi tutte negative, Shanghai rimbalza
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2% a 3.007,65 punti.

CONDIVIDI

Eccetto Shanghai le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2% a 3.007,65 punti. La volatilità è aumentata oggi ulteriormente. I fondi statali sono probabilmente intervenuti per sostenere il mercato dopo che lo Shanghai Composite è sceso temporaneamente sotto i minimi toccati durante le gravi turbolenze della scorsa estate.

I titoli high-tech hanno guidato la lista dei rialzi. Il ChiNext ha guadagnato il 5,6% a 2.175,01 punti. Alcune imprese contenute nell’indice hanno comunicato che i loro grandi azionisti si sono impegnati a non vendere azioni per i prossimi sei mesi.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,6%, il Taiex a Taipei l’1%, il Kospi a Seul lo 0,9% e l'S&P/ASX 200 a Sydney l’1,6%.

Articoli correlati