Borse Asia-Pacifico: Chiusura in netta flessione, Shanghai -1%

Borse Asia-Pacifico: Chiusura in netta flessione, Shanghai -1%
Le borse asiatiche hanno chiuso in netta flessione. © iStockPhoto

Hong Kong ha perso il 3,8%, Seul il 2,3% e Taipei il 2%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi netta flessione.

Lo Shanghai Composite ha perso l’1% a 2.976,69 punti. Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha tagliato ieri le sue stime sulla crescita economica mondiale a causa del rallentamento in Cina. A pesare sono stati inoltre i timori legati alle nuove Ipo approvate dalle autorità cinesi.

I settori bancario ed immobiliare hanno guidato la lista dei ribassi. Tra i bancari Bank of China (CN000A0J3PX9) ha perso l’1,7% e Bank of Communications (CN000A0ERWC7) l’1,4%. Tra i titoli dei gruppi immobiliari Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha perso il 4,4% e Gemdale (CNE000001790) il 5%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso il 3,8%, il Kospi a Seul il 2,3%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l’1,3% e il Taiex a Taipei il 2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions