La Borsa di Tokyo rimbalza, miglior seduta da settembre

La Borsa di Tokyo rimbalza, miglior seduta da settembre
Forte rimbalzo per gli indici giapponesi. © Shutterstock

Il Nikkei ha guadagnato il 5,9% a 16.958,53 punti ed il Topix il 5,6% a 1.374,19 punti.

CONDIVIDI

Dopo le notevoli perdite delle scorse sedute la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in deciso rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 5,9% a 16.958,53 punti ed il Topix il 5,6% a 1.374,19 punti. Per i due indici si è trattato della migliore seduta dallo scorso settembre.

Secondo indiscrezioni di stampa la Bank of Japan starebbe considerando di lanciare ulteriori stimoli monetari. Già ieri Mario Draghi aveva fatto tornare il sereno sui mercati azionari indicando che la BCE potrebbe ancora agire a marzo, se necessario.

I minerari ed i petroliferi sono rimbalzati sulla scia dei prezzi delle materie prime. Nel settore minerario Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha guadagnato il 5,5%, Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) il 5,7% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) il 7,6%. Nel settore petrolifero Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha guadagnato il 5,5% e Inpex (JP3294430008) 7,2%. Il prezzo del petrolio è balzato questa mattina sopra $30 al barile.

Dai-ichi Life (JP3476480003) ha guadagnato il 6,3%. Effissimo Capital Management ha acquistato il 5,1% del gruppo assicurativo.

Musashi Seimitsu Industry (JP3912700006) ha guadagnato il 9,1%. Mitsubishi UFJ Morgan Stanley ha avviato la copertura sul titolo del produttore di component per l’industria automobilistica con “Overweight”.

Takata (JP3457000002) ha guadagnato l’8%. L’agenzia stampa “Kyodo” scrive che il produttore di airbag potrebbe chiedere aiuti finanziari ai costruttori giapponesi di automobili.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions