Borse Asia-Pacifico: Chiusura negativa, Hong Kong e Sydney le peggiori

Borse Asia-Pacifico: Chiusura negativa, Hong Kong e Sydney le peggiori
Vendite sulle borse asiatiche. © iStockPhoto

Sia l'Hang Seng che l'S&P/ASX 200 a Sydney hanno perso il 2,3%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,4% a 2.739,25 punti. A pesare è stata soprattutto la negativa performance del settore petrolifero. PetroChina (CN0009365379) e Sinopec (CN0005789556) hanno perso entrambi l’1,4%. Il prezzo del petrolio è tornato ieri a New York al di sotto di $30 al barile.

Nel settore immobiliare Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha guadagnato l’1,1% e COFCO Property (CNE000000BJ5) il 4,6%. La Cina ha annunciato una riduzione dell'acconto minimo per l'acquisto della prima casa e della seconda casa nella maggior parte delle città del Paese nel tentativo di sostenere il mercato immobiliare.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso il 2,3%, il Kospi a Seul lo 0,8%, il Taiex a Taipei lo 0,8% e l'S&P/ASX 200 a Sydney il 2,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions