Pioggia di vendite sulla Borsa di Tokyo, Nikkei -5,4%

Pioggia di vendite sulla Borsa di Tokyo, Nikkei -5,4%
Crollo degli indici giapponesi. © Shutterstock

Per il Nikkei si è trattato della peggiore seduta dal giugno del 2013.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo è oggi crollata. Il Nikkei ha perso il 5,4% a 16.085,44 punti ed il Topix il 5,5% a 1.304,33 punti. Per il Nikkei si è trattato della peggiore seduta dal giugno del 2013.

I segni di rallentamento dell’economia globale stanno aumentando. Gli investitori sono inoltre sempre più preoccupati a causa delle tensioni sul settore bancario europeo. Ieri Deutsche Bank (DE0005140008) ha dovuto smentire le voci di mercato secondo cui avrebbe difficoltà a pagare la cedola su un bond subordinato con scadenza nel 2017.

In questo contesto la tendenza al rischio è drammaticamente calata. Lo yen è salito oggi rispetto al dollaro ai massimi dal novembre del 2014. Il rendimento del titolo a dieci anni del Giappone è sceso per la prima volta nella storia sotto lo zero.

Le vendite hanno colpito tutti i settori ma i bancari hanno sofferto maggiormente. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l’8,7%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 9% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 6,2%.

Anche il settore trasporto marittimo è andato a picco. Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha perso il 7,1%, Nippon Yusen (JP3753000003) il 7,5% e Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 5,7%.

Nomura (JP3762600009) ha perso il 9,1%. Jefferies ha tagliato il suo rating sul titolo del maggiore broker nipponico.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption