Borsa Tokyo chiude debole, Nikkei -0,4%

Borsa Tokyo chiude debole, Nikkei -0,4%
Gli indici giapponesi hanno chiuso deboli. © Shutterstock

Realizzi su esportatori e petroliferi. Male Takata. Bene il settore dell'acciaio.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso Il Nikkei ha perso lo 0,4% a 16.052,05 punti ed il Topix lo 0,7% a 1.291,17 punti.

Lo yen è tornato ad apprezzarsi. Allo stesso tempo il prezzo del petrolio è risceso dopo il forte rimbalzo registrato ieri.

Tra gli esportatori Honda (JP3854600008) ha perso lo 0,6% e Sony (JP3435000009) il 2,1%. L’euro è sceso rispetto allo yen fino a 124,05 yen, dai 125,50 yen di ieri. Il dollaro è sceso da parte sua a 112,38 yen.

Tra i petroliferi Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha perso l’1% e JX Holdings (JP3386450005) lo 0,6%. Nelle contrattazioni elettroniche il WTI con scadenza aprile è risceso oggi al di sotto di $33 al barile.

Resona (JP3500610005) ha guadagnato l’1,3%. Goldman Sachs ha introdotto il titolo dell'istituto di credito nella sua “Conviction Buy List”.

Takata (JP3457000002) ha perso il 4,3%. Secondo indiscrezioni di stampa le autorità statunitensi starebbero studiano se altri 70-90 milioni di airbag della compagnia nipponica debbano essere richiamati.

Il settore della siderurgia ha beneficiato dell’aumento dei prezzi dell’acciaio in Cina. Nippon Steel & Sumitomo Metal (JP3381000003) ha guadagnatoil 4% e JFE Holdings (JP3386030005) il 5,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption