Borse Asia-Pacifico quasi tutte negative, sale solo Taipei

Borse Asia-Pacifico quasi tutte negative, sale solo Taipei
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,8% a 2.903,33 punti.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,8% a 2.903,33 punti. Gli indici Mixin relativi ai settori manifatturiero e non manifatturiero della Cina hanno toccato a febbraio nuovi minimi. A pesare è stato inoltre il nuovo indebolimento dello yuan.

Le vendite hanno colpito soprattutto i settori finanziario e industriale. Tra gli assicurativi China Life (CN0003580601) ha perso il 2,7% e Ping An Insurance (CNE1000003X6) l’1,5%. Tra i bancari Bank of China (CN000A0J3PX9) ha perso l’1,5% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l’1,1%. Tra i titoli industriali Sany Heavy Industry (CNE000001F70) ha perso l’1,7% e Zoomlion Heavy Industry Science and Technology (CNE000001527) l’1,8%.

I minerari hanno beneficiato anche oggi dell’aumento dei prezzi dei metalli. Yunnan Copper (CNE000000W13) ha guadagnato lo 0,8% e Zijin Mining (CNE100000502) l’1,6%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,3%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,4% e il Kospi a Seul lo 0,1%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions