Borse Asia-Pacifico quasi tutte negative, solo Shanghai chiude in rialzo

Borse Asia-Pacifico quasi tutte negative, solo Shanghai chiude in rialzo
Lo skyline del distretto finanziario di Shanghai. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,9% a 2.928,90 punti.

CONDIVIDI

Eccetto Shanghai tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,9% a 2.928,90 punti. Il mercato azionario cinese ha beneficiato dell’aspettativa che Pechino agirà ancora per sostenere l’economia. Tra le compagnie legate alle infrastrutture Ningbo Port (CNE100000V12) ha guadagnato il 3,6% e Shanghai Construction Group (CNE000000WR4) il 4,3%. Il premier cinese Li Keqiang ha dichiarato che il processo di urbanizzazione va possibilmente accelerato.

Nel settore delle utilities Datang International Power Generation (CNE1000002Z3) ha guadagnato l’1,7% e Huaneng Power International (CN0009115410) il 3,4%. Gli investitori scommettono che il calo dei prezzi del carbone spingerà i margini dei produttori di energia elettrica.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l’1,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney il 2,1 %, il Kospi a Seul lo 0,1% e il Taiex a Taipei lo 0,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions