Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, Shanghai vola

Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, Shanghai vola
La Borsa di Shanghai ha preso il volo. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 4,3% a 2.849,68 punti.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 4,3% a 2.849,68 punti. Per il listino cinese si è trattato della miglior seduta da quattro mesi. I mercati scommettono che il Congresso Nazionale del Popolo, che inizia sabato, agirà per sostenere la crescita dell’economia. Gli investitori hanno snobbato la decisione di Moody’s di tagliare l’outlook della Cina da stabile a negativo.

Nel settore immobiliare Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha guadagnato il 10% e COFCO Property (CNE000000BJ5) l’8%. Secondo indiscrezioni di stampa la provincia di Guangdong avrebbe l’intenzione di allentare alcune restrizioni per gli acquisti di immobili.

I produttori di acciaio e carbone hanno beneficiato dell’aspettativa che il governo cinese prenderà delle misure per ridurre le sovraccapacità nelle rispettive industrie. Nel settore dell’acciaio Maanshan Iron & Steel (CNE1000003R8) ha guadagnato il 6% e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) il 7,3%. Nel settore del carbone China Coal Energy (CNE100000528) ha guadagnato il 5,7% e Yanzhou Coal (CN0009131243) il 10%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato il 3,1%, il Taiex a Taipei lo 0,7%, il Kospi a Seul l’1,6% e l'S&P/ASX 200 a Sydney il 2%. Il FTSE Straits Times a Singapore guadagna al momento l’1,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption