Borse Asia-Pacifico quasi tutte in rialzo, Shanghai +0,4%

Borse Asia-Pacifico quasi tutte in rialzo, Shanghai +0,4%
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in rialzo. © Shutterstock

Taipei ha guadagnato lo 0,8%, Seul lo 0,6% e Sydney l’1,2%. Lieve ribasso per Hong Kong.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% a 2.859,76 punti. Per il listino cinese si è trattato della terza seduta positiva di fila. Gli investitori continuano a scommettere che il Congresso Nazionale del Popolo, che inizia sabato, agirà per sostenere la crescita dell’economia.

Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,5%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) l’1% e Bank of China (CN000A0J3PX9) lo 0,6%. Il settore ha continuato a beneficiare della decisione della Banca centrale di tagliare il coefficiente delle riserve obbligatorie degli istituti di credito di 50 punti base.

L’aumento dei prezzi dei metalli ha spinto i minerari. Yunnan Copper (CNE000000W13), ha guadagnato il 3,5% e Tongling Nonferrous Metals (CNE000000529) l’1,7%.

Dopo il rally di ieri sul settore del carbone sono scattate delle prese di beneficio. China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) ha perso l’1,1% e Yanzhou Coal (CN0009131243) lo 0,9%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,3%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,8%, il Kospi a Seul lo 0,6% e l'S&P/ASX 200 a Sydney l’1,2%. Il FTSE Straits Times a Singapore guadagna al momento del 2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption