Borsa Tokyo scende per la terza seduta consecutiva

Borsa Tokyo scende per la terza seduta consecutiva
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 16.642,20 punti ed il Topix l’1,1% a 1.332,33 punti. Ancora vendite sugli esportatori. Bene Dentsu.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 16.642,20 punti ed il Topix l’1,1% a 1.332,33 punti.

A pesare sul mercato azionario giapponese sono stati anche oggi i timori legati allo stato di salute dell’economia mondiale.

Tra gli esportatori Panasonic (JP3866800000) ha perso lo 0,8%, Honda (JP3854600008) l’1% e Fanuc (JP3802400006) l’1,4%. Lo yen ha continuato a beneficiare del suo carattere difensivo e si è apprezzato ulteriormente rispetto al dollaro.

Il calo dei prezzi delle materie prime ha penalizzato i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha perso il 4,7%, Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) il 4% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) il 5,3%. Nel settore petrolifero Cosmo Energy (JP3298000005) ha perso il 3,2% e Inpex (JP3294430008) il 2,6%.

Asahi Kasei (JP3111200006) ha perso il 5,9%. Gli ordini del gruppo edile sono calati a febbraio su base annua dell’11%.

Dentsu (JP3551520004) ha guadagnato il 2,8%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo della maggiore agenzia pubblicitaria del Giappone.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv