Borse Asia-Pacifico chiudono ancora positive, Shanghai +1,8%

Borse Asia-Pacifico chiudono ancora positive, Shanghai +1,8%
Pollici verso l'alto per le borse asiatiche. © Shutterstock

Hong Kong ha guadagnato l’1,2%, Sydney lo 0,4%, Taipei lo 0,5% e Seul lo 0,1%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso anche oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,8% a 2.859,50 punti. Il capo dell’ente che vigilia sulle borse cinesi, Liu Shiyu, ha rassicurato durante il fine settimana gli investitori dichiarando che la riforma delle Ipo durerà piuttosto a lungo e che è troppo presto per pensare ad un’uscita del fondo pubblico di salvataggio dal mercato.

Le parole di Liu hanno messo le ali ai titoli high-tech. Il ChiNext, l’indice che raggruppa le piccole e medie imprese innovative ad alta tecnologia, ha guadagnato il 4,7%.

Nel settore immobiliare Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha guadagnato il 2,6% e COFCO Property (CNE000000BJ5) il 3,1%. China Vanke (CN0008879206), il maggiore gruppo immobiliare cinese, ha annunciato che acquisterà asset di Metro Group, che è controllato dallo stato, fino a 60 miliardi di yuan.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato l’1,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,4%, il Taiex a Taipei lo 0,5% e il Kospi a Seul lo 0,1%. Il FTSE Straits Times a Singapore guadagna al momento lo 0,8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption