La Borsa di Tokyo chiude in leggero ribasso, tonfo di Toshiba

La Borsa di Tokyo chiude in leggero ribasso, tonfo di Toshiba
© iStockPhoto

Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 16.936,38 punti ed il Topix lo 0,1% a 1.358,97 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 16.936,38 punti ed il Topix lo 0,1% a 1.358,97 punti.

La Borsa di Tokyo ha aperto positiva, spinta dai toni da colomba utilizzati ieri dalla Fed, ma si è poi indebolita a causa dell’ulteriore apprezzamento dello yen.

Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,3%, Canon (JP3242800005) l’1,4% e TDK (JP3538800008) l’1,2%. Lo yen è salito questa mattino fino a 112,20 per dollaro.

Toshiba (JP3592200004) ha perso l’8%. Secondo indiscrezioni di stampa il conglomerato sarebbe sotto indagine negli USA perché sospettata di aver nascosta una perdita di $1,3 miliardi nelle sue attività nucleari.

Keikyu (JP3280200001) ha perso il 2.8%. L’operatore ferroviario ha rivisto al ribasso le stime sul suo utile operativo per l’intero esercizio.

Tra i petroliferi Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha guadagnato l’1,5% e Inpex (JP3294430008) il 2,4%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo del 5,8%.

Ryobi (JP3975800008) ha guadagnato l’11,9%. Il produttore di componenti per l’industria automobilistica ha alzato le sue stime di utile operativo per l’intero esercizio ed l’obiettivo per il suo dividendo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
+500
iqOption