Borse Asia-Pacifico: Prevale il segno meno, Shanghai ai minimi da due settimane

Borse Asia-Pacifico: Prevale il segno meno, Shanghai ai minimi da due settimane
La maggior parte delle borse asiatiche ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso l’1,3% a 2.919,83 punti.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse asiatiche ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l’1,3% a 2.919,83 punti. Si tratta del più basso livello da due settimane. A pesare sul mercato azionario cinese è stata anche oggi soprattutto la negativa performance del settore immobiliare. Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha perso il 2,6% e Gemdale (CNE000001790) il 2,2%. Gli investitori temono che dopo Shanghai e Shenzhen altre grandi città cinesi possano prendere delle misure per frenare la speculazione sugli immobili.

Nel settore aereo Air China (CNE1000001S0) ha perso il 3,1%, China Eastern Airlines (CN0009051771) il 2,3% e China Southern Airlines (CN0009084145) l’1,6%. Un volo interno della Egyptair, un Airbus A320 decollato da Alessandria alle 8 del mattino e diretto al Cairo, è stato dirottato.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,1% e il Kospi a Seul lo 0,6%. Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,8% e l'S&P/ASX 200 a Sydney l’1,6%. Il FTSE Straits Times a Singapore scende attualmente dello 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions