La Borsa di Tokyo rivede il segno più, bene i petroliferi

La Borsa di Tokyo rivede il segno più, bene i petroliferi
La Borsa di Tokyo è tornata a salire. © iStockPhoto

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,2% a 15.749,84 punti ed il Topix lo 0,4% a 1.272,64 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggero rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,2% a 15.749,84 punti ed il Topix lo 0,4% a 1.272,64 punti. Per il Nikkei si è trattato del primo segno più dopo sette sedute negative di fila.

Dalle minute del FOMC è emerso ieri che i membri del comitato esecutivo della Fed non hanno fretta di alzare i tassi d’interesse. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato inoltre del rimbalzo del prezzo del petrolio.

Tra i petroliferi Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha guadagnato l’1,8% e Inpex (JP3294430008) il 2,8%. La quotazione del WTI ha chiuso ieri in rialzo del 5,2% dopo che il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti ha comunicato che le scorte di greggio hanno registrato la scorsa settimana un forte calo.

Murata Manufacturing (JP3914400001) ha guadagnato il 3,4%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di componenti elettronici da “Neutral” a “Buy”.

Seven & I Holdings Co. (JP3422950000) ha perso l’1,6%. Secondo indiscrezioni di stampa il CEO e presidente Toshifumi Suzuki avrebbe l’intenzione di lasciare la guida del gruppo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions