Cina, inflazione stabile a marzo a +2,3%

Cina, inflazione stabile a marzo a +2,3%
L'inflazione è rimasta stabile in Cina. © Shutterstock

Mentre i prezzi al consumo si sono stabilizzati, i prezzi alla produzione sono calati in Cina a marzo del 4,3%, a fronte del -4,9% di febbraio.

CONDIVIDI

L'inflazione è rimasta stabile in Cina. I prezzi al consumo sono aumentati a marzo, come già a febbraio, del 2,3%. Gli economisti avevano previsto un aumento del 2,5%.

I prezzi degli alimentari sono aumentati lo scorso mese, da anno ad anno, del 7,6%, dal +7,3% di febbraio. Tale aumento è stato causato dal balzo dei prezzi della verdura fresca e della carne suina.

I prezzi alla produzione sono calati in Cina a marzo del 4,3%, a fronte del -4,9% del mese precedente. Si è trattato del quarantanovesimo calo su base annua di fila. Gli esperti avevano previsto un calo del 4,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions