Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in netto rialzo dopo dati inflazione

Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in netto rialzo dopo dati inflazione
La Borsa di Shanghai ha chiuso in netto rialzo. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,6% a 3.033,96 punti. Vola il settore dell'acciaio.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,6% a 3.033,96 punti. Il tasso di inflazione è rimasto in Cina a marzo invariato. I prezzi alla produzione sono aumentati inoltre, rispetto al mese precedente, dello 0,5%. Si è trattato del primo aumento mensile da più di due anni. La notizia ha segnalato che la seconda economia mondiale si sta stabilizzando.

Tra i singoli settori la migliore performance l’hanno registrata i produttori di acciaio. Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha guadagnato il 6,4% e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) il 10%.

Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato il 2,7% e Haitong Securities (CNE000000CK1) il 2%. Le autorità di borsa hanno allentato le regole relative alla gestione dei rischi per i broker.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,4%, il Taiex a Taipei lo 0,3% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%. Il Kospi a Seul e l'S&P/ASX 200 a Sydney hanno perso lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption