Borse asiatiche: Shanghai frena, Hong Kong allunga

Borse asiatiche: Shanghai frena, Hong Kong allunga
La maggior parte delle borse asiatiche ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,3% a 3.023,65 punti.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,3% a 3.023,65 punti. Il premier cinese Li Keqiang ha avvertito che, nonostante alcuni segnali positivi, le pressioni ribassiste sull’economia ancora persistono.

Il settore immobiliare è stato uno dei peggiori. Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha perso l’1,3% e Gemdale (CNE000001790) lo 0,9%.

Daqin Railway (CNE000001NG4) ha perso il 2%. Il gruppo ferroviario ha annunciato di attendersi per il primo trimestre un calo dell’utile netto di circa il 50%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,3% (quinta seduta positiva di fila), il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,2%, il Kospi a Seul lo 0,6% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,9%. Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions