La Bank of Japan delude gli investitori, il Nikkei crolla

La Bank of Japan delude gli investitori, il Nikkei crolla
Il Nikkei ha chiuso in deciso ribasso. © Shutterstock

L'indice giapponese ha perso il 3,6%. Pioggia di vendite sul settore finanziario.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in deciso ribasso. Il Nikkei ha perso il 3,6% a 16.666,05 punti ed il Topix il 3,2% a 1.340,55 punti.

La Bank of Japan ha lasciato la sua politica monetaria invariata deludendo le attese di una parte del mercato che aveva scommesso sul lancio di nuovi stimoli a sostegno dell’economia. Lo yen ha preso il volo. La valuta nipponica è salita sia rispetto al dollaro che all’euro di circa il 2%.

I titoli del settore finanziario sono andati a picco. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 5,9%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 6% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 6,6%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 6,9%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 5% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 5,8%.

Nomura (JP3762600009), il primo broker giapponese, ha chiuso in ribasso del 10%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption