Nissan entra come maggiore azionista nel capitale di Mitsubishi Motors

Nissan entra come maggiore azionista nel capitale di Mitsubishi Motors
Il logo di Nissan.

Nissan avrà il 34% del più piccolo rivale. Operazione da 237 miliardi di yen.

CONDIVIDI

Nissan (JP3672400003) ha annunciato che acquisterà il 34% di Mitsubishi Motors (JP3899800001) per 237 miliardi di yen (circa €1,9 miliardi). In questo modo il partner di Renault (FR0000131906) diventerà il maggior azionista del più piccolo rivale.

Mitsubishi Motors si trova in gravi difficoltà dopo aver ammesso di aver alterato la pressione delle gomme di quattro modelli allo scopo di renderli conformi alle normative giapponesi sull’efficienza energetica.

"Aiuteremo Mitsubishi Motors ad affrontare le sfide cui deve far fronte, in particolare a ristabilire la fiducia dei consumatori”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Nissan e Renault, Carlos Ghosn. "Questa operazione – ha aggiunto - rappresenta un potenziale successo per entrambe le società e promette opportunità di crescita".

Nissan collabora strettamente con Renault dal 1999. Il costruttore francese controlla il 44% di Nissan, che ha sua volta possiede il 15% di Renault. Con l'ingresso in Mitsubishi, il gruppo franco giapponese, di cui fanno parte anche i marchi Dacia e Samsung Motors, produrrà circa 9,5 milioni di veicoli all’anno e sarà il numero quattro del settore dietro Toyota (JP3633400001), Volkswagen (DE0007664039) e General Motors (US37045V1008).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions