Borsa Tokyo chiude positiva, Nikkei e Topix +1,1%

Borsa Tokyo chiude positiva, Nikkei e Topix +1,1%
Gli indici giapponesi hanno chiuso positivi. © Shutterstock

Brillano i petroliferi ed il settore del trasporto marittimo. Male gli operatori telefonici.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l’1,1% a 16.652,80 punti e il Topix l’1,1% a 1.335,85 punti.

Il mercato azionario giapponese ha beneficiato dell’aumento del prezzo del petrolio e dell’indebolimento dello yen.

Tra i petroliferi Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha guadagnato il 3,4% e Inpex (JP3294430008) il 3,2%. La quotazione del Brent si è avvicinata questa mattina a $50 al barile.

Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l’1,2%, Panasonic (JP3866800000) l’1,7% e Honda (JP3854600008) l’1%. Il dollaro ha superato oggi quota 109 yen.

Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha guadagnato il 5,3%, Nippon Yusen (JP3753000003) il 2,5% e Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 4,4%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è salito del 2,2%.

Nel settore telefonico KDDI (JP3496400007) ha perso il 3,5% e NTT DoCoMo (JP3165650007) il 2,8%. Secondo indiscrezioni di stampa il governo giapponese potrebbe aumentare la pressione sugli operatori di telefonia mobile affinché offrano tariffe meno care per i consumatori.

Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato l’1,3%. La prima banca giapponese per asset ha annunciato di voler riacquistare fino all’1,67% dei propri titoli.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption