Borse Asia-Pacifico: Shanghai frena dopo il rally

Borse Asia-Pacifico: Shanghai frena dopo il rally
La Borsa di Shanghai ha chiuso in leggero ribasso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.913,51 punti.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.913,51 punti. Dopo il rally di ieri sulla piazza finanziaria cinese è scattata qualche presa di beneficio. I dati macroeconomici pubblicati oggi hanno confermato che la seconda economia mondiale continua ad avere difficoltà a riprendere vigore. L’indice PMI manifatturiero è rimasto a maggio stabile poco sopra 50 punti. L’indice PMI non manifatturiero è sceso a 53,1 punti, dai 53,5 punti di aprile.

Le vendite hanno colpito soprattutto il settore finanziario. Tra i bancari Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) ha perso lo 0,9% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) l’1,2%. Tra i titoli dei broker Citic Securities (CNE000001DB6) ha perso l’1,3% e Sinolink Securities (CNE000000SV4) l’1,5%.

Sul mercato valutario lo yuan si è mantenuto rispetto al dollaro nei pressi dei minimi da cinque anni.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,3%, il Kospi a Seul lo 0,1% e l'S&P/ASX 200 a Sydney l’1%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions