Borse Asia-Pacifico: Chiusura in ribasso, Shanghai ancora ferma

Borse Asia-Pacifico: Chiusura in ribasso, Shanghai ancora ferma
Le borse asiatiche hanno chiuso in ribasso. © iStockPhoto

Hong Kong ha perso l'1,2%, Sydney lo 0,9%, Singapore lo 0,7% e Seul lo 0,3%.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

L'Hang Seng a Hong Kong ha perso l’1,2% a 21.042,64 punti. I dati sull’inflazione in Cina, pubblicati ieri quando la Borsa di Hong Kong era rimasta ferma, hanno mostrato che la seconda economia mondiale continua ad avere difficoltà. A pesare è stata inoltre la debole performance registrata da Wall Street. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha perso il 2,3% e Hang Seng Bank (HK0011000095) il 2,1%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso l’1,6% e Sinopec (CN0005789556) l’1,1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in ribasso.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,9%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,7% e il Kospi a Seul lo 0,3%. Le borse di Shanghai e Taipei sono rimaste anche oggi ferme.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
Trade indices Online
iqOption