Borsa Tokyo chiude ai minimi da due mesi

Borsa Tokyo chiude ai minimi da due mesi
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso l’1% a 15.762,09 punti ed il Topix l’1% a 1.271,93 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso l’1% a 15.762,09 punti ed il Topix l’1% a 1.271,93 punti. Era da due mesi che il Nikkei non chiudeva a tali livelli.

Sui mercati continua a sussistere un’elevata incertezza a causa dei rischi di una “Brexit”. Gli investitori attendono inoltre con tensione le indicazioni che arriveranno nei prossimi giorni dalle riunioni della Fed e della Bank of Japan.

In questo contesto lo yen ha beneficiato ancora del suo carattere difensivo e si è apprezzato per il terzo giorno di fila. Tra gli esportatori Honda (JP3854600008) ha perso l’1,4%, Canon (JP3242800005) l’1,1% e TDK (JP3538800008) il 2,1%. La forza dello yen riduce la competitività dei prodotti giapponesi all’estero.

I bancari sono stati anche oggi deboli. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,2% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2%.

Nel settore petrolifero Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha perso l’1,3% e Inpex (JP3294430008) lo 0,9%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in ribasso dello 0,4%.

Shimamura (JP3358200008) ha guadagnato controtendenza il 2%. Secondo indiscrezioni di stampa l’utile operativo della catena di negozi di abbigliamento sarebbe aumentato nel trimestre marzo-maggio del 30%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA