Borsa Tokyo chiude in deciso ribasso, vola lo yen

Borsa Tokyo chiude in deciso ribasso, vola lo yen
La Borsa di Tokyo ha chiuso in deciso ribasso. © Shutterstock

Il Nikkei ha perso il 3,1% a 15.434,14 punti ed il Topix il 2,8% a 1.241,56 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in deciso ribasso. Il Nikkei ha perso il 3,1% a 15.434,14 punti ed il Topix il 2,8% a 1.241,56 punti.

La Bank of Japan ha deluso gli investitori non annunciando nuovi stimoli per l’economia. A pesare sono stati inoltre i persistenti timori relativi ad una possibile uscita del Regno Unito dall’UE (Brexit). Gli investitori hanno venduto a piene mani azioni e si sono rifugiati negli asset ritenuti meno rischiosi. Lo yen è balzato rispetto al dollaro ai massimi dal settembre del 2014.

Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso il 3,3%, Panasonic (JP3866800000) il 3,9% e Sony (JP3435000009) il 3,2%. La forza dello yen riduce la competitività dei prodotti giapponesi all’estero.

Il calo dei prezzi delle materie prime ha penalizzato anche oggi minerari e petroliferi. Nel settore minerario Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha perso il 2,8% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) il 4%. Nel settore petrolifero Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha perso il 4% e Inpex (JP3294430008) il 3,3%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York per la quinta seduta di fila in ribasso.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
Trade indices Online
iqOption