Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in lieve flessione

Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in lieve flessione
La Borsa di Shanghai ha chiuso in lieve flessione. © iStockPhoto

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.929,61 punti.

CONDIVIDI

Eccetto Shanghai tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.929,61 punti. Dopo la positiva performance delle scorse sedute sulla piazza finanziaria cinese è scattata qualche presa di beneficio. Alcuni investitori non hanno voluto correre rischi alla vigilia della pubblicazione dei dati sull’attività manifatturiera.

Nel settore delle infrastrutture, che ieri aveva guidato la lista dei rialzi, China Railway Construction (CNE100000981) ha perso l’1,1% e China Railway Group (CNE1000007Z2) l’1,3%.

Anche i minerari sono stati deboli. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha perso l’1,8% e Zijin Mining (CNE100000502) lo 0,9%.

I bancari sono stati positivi. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,5%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) lo 0,9% e Bank of China (CN000A0J3PX9) lo 0,6%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato l’1,8%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l’1,8%, il Taiex a Taipei lo 0,9% e il Kospi a Seul lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption