Borse Asia-Pacifico: Shanghai sale ancora, volano gli auriferi

Borse Asia-Pacifico: Shanghai sale ancora, volano gli auriferi
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% a 3.017,29 punti.

CONDIVIDI

Anche oggi Shanghai è stata l’unica delle principali borse della regione Asia-Pacifico a chiudere in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% a 3.017,29 punti. A sostenere il mercato azionario cinese è stata ancora l’aspettativa che Pechino lancerà nuovi stimoli per spingere la crescita economica.

Gli auriferi hanno beneficiato del nuovo aumento del prezzo dell’oro. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha guadagnato il 10%, Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) il 7,6% e Zijin Mining (CNE100000502) il 5,8%.

Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha guadagnato il 5,5%. Goldman Sachs ha alzato il suo target sul prezzo per il titolo del maggiore produttore cinese di liquori.

I bancari sono stati anche oggi deboli. China Minsheng Banking (CN0005910772) ha perso lo 0,5% e Industrial Bank (CNE000001QZ7) lo 0,8%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l’1,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,6%, il Taiex a Taipei l’1,6% e il Kospi a Seul l’1,9%. La Borsa di Singapore è rimasta ferma.

©RIPRODUZIONE RISERVATA