Borse Asia-Pacifico quasi tutte in ribasso, sale solo Sydney

Borse Asia-Pacifico quasi tutte in ribasso, sale solo Sydney
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in ribasso. © iStockPhoto

Shanghai ha perso lo 0,5% e Hong Kong l'1,3%.

CONDIVIDI

Quasi tutte le maggiori borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,5% a 2.979,34 punti. L’agenzia stampa “Xinhua” scrive che l'organo di vigilanza bancaria della Cina sta preparando regole più restrittive per i prodotti di wealth management allo scopo di prevenire i rischi nel settore.

I titoli high-tech, che hanno un elevato carattere speculativo, sono scesi anche oggi. Dopo il crollo di ieri il ChiNext, l’indice che raggruppa le piccole e medie imprese innovative ad alta tecnologia, ha perso un ulteriore 0,8%.

Il calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso l’1%, Jiangxi Copper (CN0009070615) l’1,7% e Zijin Mining (CNE100000502) il 2%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l’1,3%, il FTSE Straits Times a Singapore l’1,7%, il Kospi a Seul lo 0,2% e il Taiex a Taipei l’1%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions