Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude ai minimi da un mese

Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude ai minimi da un mese
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,9% a 2.953,39 punti.

CONDIVIDI

Eccetto Shanghai tutte le maggiori borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,9% a 2.953,39 punti. Si tratta del più basso livello da un mese. Le autorità di borsa cinesi hanno preso nuove misure per frenare il trading speculativo. A pesare sono state inoltre le nuove IPO in programma questa settimana.

I titoli high-tech, sono stati anche oggi deboli. Il ChiNext, l’indice che raggruppa le piccole e medie imprese innovative ad alta tecnologia, è sceso per il quarto giorno di fila.

Gli auriferi hanno beneficiato dell’aumento del prezzo dell’oro. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha guadagnato lo 0,4% e Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) l’1,4%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato l’1,1%, il Kospi a Seul lo 0,7%, il Taiex a Taipei l’1,1% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv