Australia: La RBA taglia i tassi all'1,50%

Australia: La RBA taglia i tassi all'1,50%
© Shutterstock

Nuovi minimi storici per i tassi in Australia. Il dollaro australiano scende sotto quota 0,75 dollari.

CONDIVIDI

La Reserve Bank of Australia (RBA) ha tagliato i propri tassi d'interesse di 25 punti base, dall’1,75% all’1,50%. Si tratta di un nuovo minimo storico. La misura era stata attesa dagli economisti a causa della bassa inflazione e del rallentamento del mercato del lavoro.

“Il consiglio direttivo ha ritenuto che le prospettive di una crescita sostenibile dell’economia, con il ritorno dell’inflazione verso i target col tempo, migliorerebbero allentando la politica monetaria nel corso di questa riunione”, ha spiegato Glenn Stevens, il governatore della RBA.

Dopo il taglio dei tassi il dollaro australiano è sceso rispetto al dollaro statunitense sotto quota 0,75.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
+500
iqOption