La Borsa di Tokyo interrompe la serie positiva, Nikkei -0,4%

La Borsa di Tokyo interrompe la serie positiva, Nikkei -0,4%
Il Nikkei ha chiuso in moderata flessione. © Shutterstock

Pesa l'apprezzamento dello yen. Male i bancari. Crolla Nippon Soda.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in moderata flessione. Il Nikkei ha perso lo 0,4% a 17.012,44 punti ed il Topix lo 0,2% a 1.349,53 punti. Per il Topix si è trattato del primo ribasso dopo cinque sedute positive di fila.

L’indice ISM relativo al settore non manifatturiero degli Stati Uniti è precipitato ad agosto ai minimi da più di sei anni. A seguito della notizia lo yen ha registrato un balzo rispetto al dollaro. A pesare sulla Borsa di Tokyo sono state inoltre le indiscrezioni di stampa secondo cui ci sarebbero divergenze in seno alla Bank of Japan prima della riunione del 20-21 settembre.

Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,8%, Panasonic (JP3866800000) l’1,6% e Canon (JP3242800005) lo 0,8%. Il dollaro è sceso fino a 101,40 yen, da 103,50 yen di ieri. Uno yen più forte riduce la competitività dei prodotti giapponesi all’estero.

Anche i bancari sono stati deboli. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,8%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l’1,8% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l’1,6%.

Nippon Soda (JP3726200003) ha perso l’11,2%. Il titolo del gruppo chimico uscirà dall’indice Nikkei. Il titolo dell’internet company Rakuten (JP3967200001), che rimpiazzerà Nippon Soda, ha guadagnato il 7,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Trade indices Online
iqOption