Borse Asia-Pacifico: Hong Kong frena, Shanghai chiude in lieve rialzo

Borse Asia-Pacifico: Hong Kong frena, Shanghai chiude in lieve rialzo
Le maggiori borse asiatiche hanno chiuso miste. © Shutterstock

L'Hang Seng ha perso lo 0,2%. Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% sostenuto dal settore delle infrastrutture.

CONDIVIDI

Le maggiori borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi miste.

Dopo quattro sedute positive di fila l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,2% a 23.741,81 punti. Il forte calo dell’indice ISM non manifatturiero negli USA ha spinto alcuni investitori a realizzare qualche profitto. Tencent (KYG875721485), che aveva brillato in particolar modo durante i giorni scorsi, ha perso lo 0,7%. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha perso l’1,4% e Bank of East Asia (HK0023000190) l’1,5%.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 3.092,41 punti. Il listino cinese è stato sostenuto dal settore delle infrastrutture. China Gezhouba (CNE000000QF1) ha guadagnato il 2,4% e Power Construction Corp. of China (CNE1000017G1) l’1,1%. Il Consiglio di Stato ha comunicato che allenterà le restrizioni sulle spese nelle infrastrutture. Nel settore del consumo sono scattate delle prese di beneficio. Kweichow Moutai (CNE0000018R8), il maggiore produttore cinese di liquori, ha perso l’1,1%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,8% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,2%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,2% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions