Borsa Tokyo chiude negativa, vendite su bancari e petroliferi

Borsa Tokyo chiude negativa, vendite su bancari e petroliferi
Gli indici giapponesi hanno chiuso negativi. © Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,7% a 16.614,24 punti e il Topix lo 0,6% a 1.314,74 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi negativa. Il Nikkei ha perso lo 0,7% a 16.614,24 punti e il Topix lo 0,6% a 1.314,74 punti.

A pesare sul mercato azionario giapponese sono stati il forte calo registrato ieri da Wall Street ed i timori legati alle prossime mosse della Bank of Japan.

Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 3,2%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l’1% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l’1%. Secondo quanto riporta il quotidiano “Nikkei” la Bank of Japan avrebbe l’intenzione di tagliare i suoi tassi ulteriormente in territorio negativo.

Il forte calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) e Inpex (JP3294430008) hanno perso il 2%.

Seiko (JP3414700009) ha perso il 6%. Il produttore di orologi ha lanciato un profit warning.

I produttori di componenti elettronici hanno beneficiato delle positive indicazioni sui preordini per l’iPhone. Alps Electric (JP3126400005) ha guadagnato il 4% e Japan Display (JP3389660006) il 4,6%.

Molto bene anche gli assicurativi. T&D (JP3539220008) ha guadagnato il 7% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 4,3%. Gli investitori scommettono che la Bank of Japan ritoccherà il suo programma di acquisti di asset in modo da aiutare a spingere verso l’alto i rendimenti dei titoli di stato a lungo termine.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption