Borse Asia-Pacifico chiudono positive, Hong Kong +1,2%

Borse Asia-Pacifico chiudono positive, Hong Kong +1,2%
Le maggiori borse asiatiche hanno chiuso positive. © Shutterstock

Singapore ha guadagnato lo 0,1%, Sydney lo 0,8% e Taipei lo 0,7%. Ferme Shanghai e Seul.

CONDIVIDI

Tutte le maggiori borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l’1,2% a 23.584,43 punti. La tendenza al rischio è riaumentata sui mercati dopo che i timori legati alla situazione di Deutsche Bank (DE0005140008) si sono ridotti. Secondo quanto ha riportato venerdì scorso l’agenzia stampa AFP che la banca tedesca sarebbe vicina ad accordarsi con il Dipartimento di Giustizia degli USA su una multa di $5,4 miliardi. Si tratta di una somma decisamente inferiore ai $14 miliardi proposti dalle autorità statunitensi.

I bancari sono rimbalzati. HSBC (GB0005405286) ha guadagnato l’1,6% e Bank of East Asia (HK0023000190) il 3,5%. Tra gli operatori di casinò Galaxy Entertainment (HK0027032686) ha guadagnato il 2,9% e Sands China (KYG7800X1079) l’1,8%. I ricavi generati con il gioco d'azzardo sono cresciuti a Macau a settembre più di quanto atteso dagli analisti.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico il FTSE Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,8% e il Taiex a Taipei lo 0,7%. Le borse di Shanghai e Seul sono rimaste ferme.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
Trade indices Online
iqOption