Borse Asia-Pacifico chiudono in rialzo, ad Hong Kong in luce Evergrande

Borse Asia-Pacifico chiudono in rialzo, ad Hong Kong in luce Evergrande
Le maggiori borse asiatiche hanno chiuso positive. © Shutterstock

L'Hang Seng ha guadagnato lo 0,5% a 23.689,44 punti. Bene i petroliferi e HSBC.

CONDIVIDI

Tutte le maggiori borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi per la seconda seduta di fila in rialzo.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,5% a 23.689,44 punti. I volumi di scambio sono stati molto bassi a causa della giornata festiva in Cina. Il nuovo aumento del prezzo del petrolio ha spinto i petroliferi. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato l’1,4% e Sinopec (CN0005789556) lo 0,7%. HSBC (GB0005405286) ha chiuso in rialzo dell’1,2%. Il titolo della banca ha beneficiato del calo dei timori relativi alla situazione di Deutsche Bank (DE0005140008) e dell’indebolimento della sterlina.

Evergrande (KYG2119W1069) ha guadagnato l’8,2% ed è stato il titolo più scambiato ad Hong Kong. Il secondo maggiore gruppo immobiliare cinese ha annunciato che scorporerà alcuni asset per quotarli alla Borsa di Shenzhen.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico il FTSE Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1%, il Taiex a Taipei lo 0,6% e il Kospi a Seul lo 0,6%. La Borsa di Shanghai rimarrà ferma tutta la settimana a causa della Festa Nazionale della Cina.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions