Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, Hong Kong +0,7%

Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, Hong Kong +0,7%
Pollici verso l'alto per le borse asiatiche. © iStockPhoto

Singapore ha guadagnato lo 0,1%, Sydney lo 0,6%, Taipei lo 0,1% e Seul lo 0,6%. Ancora ferma la Borsa di Shanghai.

CONDIVIDI

Tutte le maggiori borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,7% a 23.952,50 punti. Per l’indice si è trattato del quarto rialzo di fila. La Borsa di Hong Kong ha beneficiato della positiva chiusura di Wall Street e del nuovo aumento del prezzo del petrolio. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato il 4,4% e CNOOC (HK0883013259) il 3,9%. La quotazione del WTI è salita ieri a New York del 2,3% dopo che le scorte statunitensi di greggio sono calate per la quinta settimana di fila.

Lenovo (HK0992009065) ha guadagnato l’1,5%. Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo cinese potrebbe acquistare le attività di Fujitsu (JP38180000069) nei PC.

I timori legati ad un possibile rialzo dei tassi hanno pesato anche oggi sul settore immobiliare. Sino Land (HK0083000502) ha perso l’1,7%, Henderson Land (HK0012000102) lo 0,6% e New World Development (HK0017000149) lo 0,6%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico il FTSE Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,6%, il Taiex a Taipei lo 0,1% e il Kospi a Seul lo 0,6%. La Borsa di Shanghai rimarrà ferma tutta la settimana a causa della Festa Nazionale della Cina.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
Trade indices Online
iqOption