Samsung sospende la produzione del Galaxy Note 7

Samsung sospende la produzione del Galaxy Note 7
©360b - Shutterstock

Anche i dispositivi sostituiti da Samsung rischiano di prendere fuoco. Titolo sotto pressione alla Borsa di Seul.

CONDIVIDI

Samsung Electronics (KR7005930003) ha sospeso la produzione Galaxy Note 7 dopo che anche alcuni dispositivi sostituiti hanno preso fuoco. Lo riportano diverse fonti, tra cui l’agenzia coreana Yonhap.

Anche i grandi operatori telefonici australiani e statunitensi hanno sospeso la vendita oppure la sostituzione del Note 7. Giovedì scorso un phablet di questo tipo, sostituito alcune settimane prima, aveva preso fuoco in un aereo della Southwest Airlines in attesa di decollare dall’aeroporto di Louisville, in Kentucky.

Se la notizia della sospensione della produzione dovesse essere confermata, si tratterebbe di un disastro per Samsung perché significherebbe che il gruppo coreano non è riuscito a risolvere un problema che ha già pesato fortemente sul suo marchio e che rischia di far deragliare la ripresa delle sue attività nel mobile.

Dopo essere sceso fino a KRW 1.628.000, Samsung ha chiuso alla Borsa di Seul in ribasso dell’1,5% a KRW 1.680.000.

Articoli correlati