Borse Asia-Pacifico rimbalzano, Shanghai chiude ai massimi da dieci mesi

Borse Asia-Pacifico rimbalzano, Shanghai chiude ai massimi da dieci mesi
Le borse asiatiche sono rimbalzate. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,4% a 3.171,28 punti.

CONDIVIDI

Dopo le perdite di ieri tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in forte rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,4% a 3.171,28 punti. Si tratta del più alto livello da 10 mesi. I mercati hanno superato velocemente lo shock dell’elezione di Trump e sono passati a concentrarsi sul suo piano di stimoli che potrebbe spingere la crescita economica.

I minerari hanno beneficiato del forte aumento dei prezzi dei metalli. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato il 3,8%, Jiangxi Copper (CN0009070615) il 10% e Yunnan Copper (CNE000000W13) l’8,3%.

Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato l’1%. Evergrande (KYG2119W1069) ha aumentato la sua partecipazione nel gruppo rivale all’8,3%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l’1,9%, il FTSE Straits Times a Singapore l’1,6%, l'S&P/ASX 200 a Sydney il 3,3%, il Kospi a Seul il 2,3% e il Taiex a Taipei il 2,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions