Borse Asia-Pacifico chiudono in rialzo, Sydney controtendenza

Borse Asia-Pacifico chiudono in rialzo, Sydney controtendenza
© Shutterstock

Shanghai ha guadagnato lo 0,5%, Hong Kong lo 0,5%, Taipei lo 0,7%, Seul lo 0,2% e Singapore lo 0,5%.

CONDIVIDI

Quasi le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,5% a 3.277 punti. Si tratta del più alto livello da inizio gennaio. I profitti delle compagnie industriali cinesi sono cresciuti ad ottobre del 9,8%, in accelerazione dalla crescita del 7,7% registrata a settembre. Il mercato azionario cinese ha beneficiato inoltre della ripresa dello yuan rispetto al dollaro.

Nel settore ferroviario China Railway Group (CNE1000007Z2) ha guadagnato il 4% e China Railway Erju (CNE0000017Z3) il 2,1%. La Cina ha approvato un progetto ferroviario da $36 miliardi per le città che circondano Pechino.

China State Construction Engineering (CNE100000F46) ha guadagnato il 10%. Anbang Insurance ha comunicato che potrebbe aumentare la sua partecipazione nel gruppo impegnato nelle costruzione di infrastrutture.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,5%, il Taiex a Taipei lo 0,7%, il Kospi a Seul lo 0,2% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption