La Borsa di Tokyo chiude ai massimi da 11 mesi, volano i petroliferi

La Borsa di Tokyo chiude ai massimi da 11 mesi, volano i petroliferi
© iStockPhoto

Il Nikkei ha guadagnato l’1% a 18.493,55 punti e il Topix lo 0,9% a 1.483,27 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l’1% a 18.493,55 punti e il Topix lo 0,9% a 1.483,27 punti. Era da undici mesi che il Nikkei non chiudeva a tali livelli.

L’OPEC ha raggiunto ieri al vertice di Vienna un accordo definitivo per limitare la sua offerta di greggio per la prima volta da otto anni. La notizia ha fatto aumentare la tendenza al rischio sui mercati. Il dollaro è salito oltre quota 114 yen ai massimi da nove mesi e mezzo. Tra gli esportatori Honda (JP3854600008) ha guadagnato l’1,9% e Panasonic (JP3866800000) il 2,3%. Uno yen più debole aumenta l’attrattività dei prodotti giapponesi all’estero.

Tra i petroliferi Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha guadagnato il 12,2% e Inpex (JP3294430008) il 10%. Dopo l’accordo dell’OPEC il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo di oltre il 9%.

JGC Corp. (JP3667600005) ha guadagnato l’8,1%. Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo di costruzioni avrebbe ricevuto un’importante commessa da Sumitomo Chemical (JP3401400001).

Daido Steel (JP3491000000) ha guadagnato l’1,7%. Il produttore di acciaio ha annunciato che riacquisterà fino a 2 milioni di proprie azioni.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption