Borse Asia-Pacifico chiudono in rialzo, Shanghai +0,8%

Borse Asia-Pacifico chiudono in rialzo, Shanghai +0,8%
© iStockPhoto

Hong Kong ha guadagnato lo 0,4%, Taipei lo 0,3%, Seul lo 0,1% e Singapore lo 0,8%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,7% a 3.273,31 punti. L'indice PMI della CFLP (China Federation of Logistics and Purchasing) relativo al settore manifatturiero cinese è salito a novembre, rispetto ad ottobre, da 51,2 a 51,7 punti. Si tratta del più alto livello dal luglio del 2014.

La Borsa di Shanghai ha beneficiato inoltre del rally del prezzo del petrolio. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato il 2% e Sinopec (CN0005789556) il 2,9%. Il Brent ed il WTI sono saliti di circa il 9% dopo che l’OPEC ha raggiunto un accordo definitivo per limitare la sua produzione per la prima volta da otto anni.

Gree Electric Appliances (CNE0000001D4) ha guadagnato il 7,8%. Foresea Life Insurance ha incrementato la sua partecipazione nel maggiore produttore cinese di condizionatori d’aria.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,4%, il Taiex a Taipei lo 0,3%, il Kospi a Seul lo 0,1%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,8% e l'S&P/ASX 200 a Sydney l’1,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption