La Borsa di Tokyo chiude debole nonostante il rally dei bancari

La Borsa di Tokyo chiude debole nonostante il rally dei bancari
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 18.426,08 punti e il Topix lo 0,4% a 1.477,98 punti. In ripresa lo yen.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi debole. Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 18.426,08 punti e il Topix lo 0,4% a 1.477,98 punti.

Sulla piazza finanziaria giapponese sono scattate delle prese di beneficio. Gli investitori non hanno voluto correre rischi prima del rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti.

La ripresa dello yen rispetto al dollaro ha penalizzato gli esportatori. Honda (JP3854600008) ha perso lo 0,9% e Sony (JP3435000009) il 2,5%. Il dollaro è risceso oggi sotto quota 114 yen.

I titoli dei fornitori di Apple (US0378331005) hanno sofferto. Alps Electric (JP3126400005) ha perso il 3,7% e Murata Manufacturing (JP3914400001) il 3,3%. Secondo indiscrezioni di stampa l’impresa della mela avrebbe iniziato a ridurre gli ordini per l’iPhone 7.

I bancari hanno beneficiato dell’aumento dei rendimenti dei titoli di Stato. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 5,7%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,9% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions