Borse Asia-Pacifico: Shanghai scende leggermente

Borse Asia-Pacifico: Shanghai scende leggermente
©spirit of america - Shutterstock

I dati pubblicati oggi in Cina sono stati misti. Vendite sul settore immobiliare. Acquisti su acciaio e auto.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,2% a 3.215,37 punti. I dati pubblicati oggi in Cina sono stati misti. Mentre il commercio estero ha registrato un’inattesa crescita, le riserve di valuta estera sono scese significativamente.

Il settore immobiliare è stato debole. China Vanke (CN0008879206) ha perso l’1,6% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) lo 0,5%.

China Railway Construction (CNE100000981) ha perso il 2,4%. Il gruppo di costruzioni ferroviarie ha annunciato l’emissione di un bond convertibile.

Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) hanno guadagnato rispettivamente il 3,1% e il 4,1%. I titoli dei produttori di acciaio hanno ripreso le contrattazioni dopo che le autorità di borsa hanno approvato la loro fusione.

Nel settore dell’auto SAIC Motor (CNE000000TY6) ha guadagnato l’1,4% e Anhui Jianghuai Automobile (CNE0000018M9) lo 0,6%. Le vendite di automobili sono aumentate a novembre in Cina del 20%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,3%, il Taiex a Taipei l’1,2%, il Kospi a Seul il 2% e l'S&P/ASX 200 a Sydney l’1,2%. Il FTSE Straits Times a Singapore ha perso lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption