Borsa Shanghai in leggera ripresa, ma è la peggiore settimana da 8 mesi

Borsa Shanghai in leggera ripresa, ma è la peggiore settimana da 8 mesi
© Shutterstock

La banca centrale cinese è intervenuta con inizioni di liquidità per stabilizzare il mercato. Bancari e minerari ancora deboli.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,2% a 3.122,98 punti. Durante l’intera settimana l’indice ha perso il 3,4%. Si è trattato della peggior performance settimanale da otto mesi.

Sulla piazza finanziaria cinese è scattata oggi qualche ricopertura sulla notizia che la banca centrale ha iniettato negli ultimi due giorni 600 miliardi di yuan nel sistema finanziario con l’obiettivo di stabilizzare il mercato. I titoli legati alle infrastrutture hanno potuto recuperare un po’ di terreno. I bancari ed i minerari sono stati invece ancora deboli.

Bene i titoli high-tech. Il ChiNext, l’indice che raggruppa le piccole e medie imprese innovative ad alta tecnologia, ha guadagnato l’1,1% a 1.998,11 punti.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1% e il Taiex a Taipei lo 0,4%. Il FTSE Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,2% e il Kospi a Seul lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
+500
iqOption