La Borsa di Tokyo torna a salire, bene i minerari

La Borsa di Tokyo torna a salire, bene i minerari
©stock_shot - Shutterstock

In attesa del discorso di Trump gli esportatori hanno beneficiato dell'indebolimento dello yen. In ripresa i petroliferi. Sale Toshiba.

CONDIVIDI

Dopo tre sedute negative di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in moderato rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,3% a 19.364,67 punti e il Topix lo 0,5% a 1.550,40 punti.

L’indebolimento dello yen ha fatto scattare delle ricoperture. A limitare i guadagni del mercato azionario giapponese è stata la cautela prima della conferenza stampa del presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump.

Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato lo 0,7% e Panasonic (JP3866800000) l’1,2%. Il dollaro è tornato oggi sopra quota 116 yen.

I petroliferi hanno registrato una ripresa sulla scia del prezzo del petrolio. Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha guadagnato lo 0,4% e Inpex (JP3294430008) l’1,4%.

Il forte aumento dei prezzi dei metalli industriali ha spinto i minerari. Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha guadagnato il 3,7%, Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) l'1,3% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) il 2,7%.

Toshiba (JP3592200004) ha guadagnato il 4,3%. Secondo indiscrezioni di stampa i creditori di Toshiba avrebbero raggiunto un accordo per supportare il gruppo industriale nipponico, dandogli in questo modo il tempo per elaborare un piano di riassetto.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption