Cina, PIL 2016 +6,7%, più bassa crescita da 26 anni

Cina, PIL 2016 +6,7%, più bassa crescita da 26 anni

Nel solo quarto trimestre del 2016 l'economia cinese ha accelerato leggermente, registrando una crescita del 6,8%.

CONDIVIDI

L'economia della Cina ha rallentato nel 2016 ulteriormente, facendo segnare la più bassa crescita da 26 anni.

Il PIL cinese è aumentato lo scorso anno del 6,7%. Si è trattato del più basso aumento dal 1990, quando avevano pesato le sanzioni internazionali per la sanguinosa repressione di piazza Tienanmen. Il governo cinese aveva previsto per lo scorso anno una crescita tra il 6,5% e il 7%. Nel 2015 la Cina era cresciuta del 6,9% e nel 2014 del 7,3%. Il Fondo Monetario Internazionale prevede per quest’anno una crescita dell’economia cinese del 6,5%.

Nel solo quarto trimestre del 2016 il PIL della Cina è aumentato del 6,8%. Gli economisti avevano previsto un aumento del 6,7%. In entrambi i due trimestri precedenti l’economia cinese era cresciuta del 6,7%.

Su base sequenziale la Cina è cresciuta nel quarto trimestre dell'1,7%, dal +1,8% del trimestre precedente.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Trade indices Online
iqOption