Chiusura Borsa Tokyo: Toshiba in caduta libera, Nikkei negativo

Chiusura Borsa Tokyo: Toshiba in caduta libera, Nikkei negativo
© Shutterstock

Lo yen si è apprezzato ancora rispetto al dollaro. Vendite sul settore finanziario. I petroliferi scendono sulla scia del petrolio.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la seconda seduta di fila in flessione. Il Nikkei ha perso lo 0,6% a 19.234,62 punti e il Topix lo 0,4% a 1.544,54 punti.

Lo yen ha recuperato ulteriormente terreno rispetto al dollaro. Il calo dei rendimenti dei Treasury ha pesato inoltre sul settore finanziario

Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,9%, Sony (JP3435000009) lo 0,4% e Honda (JP3854600008) lo 0,6%. Il dollaro è sceso oggi fino a 113,18 yen. Uno yen più forte riduce l’attrattività dei prodotti giapponesi all’estero.

Tra i finanziari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso lo 0,9%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l’1%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) lo 0,9% e Dai-ichi Life (JP3476480003) lo 0,9%. Il rendimento del Treasury a dieci anni è sceso al 2,44%, dal 2,49% della chiusura di mercoledì.

Non si ferma la caduta nel vuoto di Toshiba (JP3592200004). Il titolo ha perso un ulteriore 9,2% dopo che S&P ha avvertito taglierà il rating del conglomerato di più gradini se il supporto da parte delle banche includerà qualsiasi forma di ristrutturazione del debito.

Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha perso il 2,4% e Inpex (JP3294430008) l’1,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions