Borsa Tokyo: Terzo ribasso di fila, sale ancora lo yen

Borsa Tokyo: Terzo ribasso di fila, sale ancora lo yen
© Shutterstock

Lo yen è salito ai massimi da quasi tre settimane. Ancora forti vendite sul settore finanziario. Bene il settore retail.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,9% a 19.107,47 punti ed il Topix l’1 % a 1.534 punti.

A pesare sul mercato azionario giapponese è stato l’ulteriore apprezzamento dello yen. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,7%, Honda (JP3854600008) l’1,5% e Sony (JP3435000009) lo 0,9%. Lo yen è salito oggi rispetto al dollaro ai massimi dal 9 febbraio. Ad indebolire il biglietto verde è stata la persistente incertezza relativa alle politiche fiscali di Donald Trump. Il neopresidente degli Stati Uniti parlerà domani al Congresso.

Il calo dei rendimenti dei titoli di Stato degli Stati Uniti ha penalizzato anche oggi il settore finanziario. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,6% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2%. Tra gli assicurativi Tokio Marine Holdings (JP3910660004) ha perso il 3,1% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 2%.

Il settore retail ha beneficiato del suo carattere difensivo. Fast Retailing (JP3802300008) ha guadagnato lo 0,2%, Seven & I Holdings Co. (JP3422950000) lo 0,5% e Aeon (JP3388200002) lo 0,5%.

Tra i petroliferi Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha perso l’1,7% e Inpex (JP3294430008) il 2,9%. Il prezzo del petrolio ha chiuso venerdì a New York in ribasso dello 0,8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Trade indices Online
iqOption